Compiti

Ufficio curatori professionali

Competenze dell’Ufficio curatori professionali

A decorrere dal 1° gennaio 2013, con l’introduzione del nuovo diritto della protezione degli adulti, nel Cantone dei Grigioni la tutela d’ufficio è stata ridenominata «curatela» e le «autorità di protezione dei minori e degli adulti» hanno sostituito le autorità tutorie. Con l’entrata in vigore della riforma territoriale il 1° gennaio 2016, in caso di decisioni strategiche è responsabile della curatela la Regione Maloja.

Su incarico e sotto la vigilanza delle autorità di protezione dei minori e degli adulti Engadina/Valli meridionali (APMA), l’attuazione di misure di protezione dei minori e degli adulti compete ai collaboratori dell’Ufficio curatori professionali della Regione Maloja.

Nel quadro dei mandati istituiti, si offre un appoggio in ambito personale, finanziario e giuridico e un servizio di consulenza per l’impostazione della propria vita, tenendo in considerazione il contesto sociale del beneficiario. Il bacino di competenza dell’Ufficio curatori professionali della Regione Maloja abbraccia i Comuni di Bever, Bregaglia, Celerina/Schlarigna, La Punt Chamues-ch, Madulain, Pontresina, Samedan, S-chanf, Sils i.E./Segl, Silvaplana, St. Moritz, Zuoz.La direzione tecnica e personale dell’Ufficio curatori professionali spetta al responsabile del servizio.


Team

David Peter
Capufficio e curatore professionale

Susanna Kübler
Curatrice professionale

Stephan Rossi
Curatore professionale

Anja Reinhold
Contabilità ed amministrazione 

Kati Streit
Assicurazioni sociali ed amministrazione 

Jonatan Garcia
Apprendista impiegato di commercio

Contatto

Ufficio curatori professionali della regione Maloja

Chesa Ruppanner
Quadratscha 1
Postfach 286
7503 Samedan

+41 81 851 18 88

+41 81 851 18 89

Orari di apertura

Dal lunedi al giovedi, dalle 8.00 alle 11.30 e dalle 14.00 alle 17.00
Venerdì, dalle 8.00 alle 11.30 e dalle 14.00 alle 16.00